Presentate le linee guida del CSM sulle esecuzioni immobiliari

Home
Archivio contributi
Presentate le linee guida del CSM sulle esecuzioni immobiliari

Presentate le linee guida del CSM sulle esecuzioni immobiliari

Lo scorso 11 ottobre 2017 il CSM ha deliberato l’approvazione delle “linee guida in materia di buone prassi nel settore delle esecuzioni immobiliari”, pubblicate sul sito del CSM il 15 gennaio 2018.

Con l’intento di diffondere buone prassi organizzative per gli uffici giudiziari, il Consiglio Superiore della Magistratura ha ritenuto necessario intervenire nel settore delle esecuzioni immobiliari con lo scopo di migliorare il buon funzionamento del sistema giustizia contribuendo a individuare modelli operativi virtuosi.

L’iniziativa si dipana su diversi settori di intervento:

  • tutela del debitore;
  • gestione telematica del ruolo e controllo dei dati; udienza ex art. 569 c.p.c.;
  • nomina e attività del perito e del custode;
  • rotazione degli ausiliari del giudice;
  • ordinanza di delega delle operazioni di vendita;
  • ordine di liberazione;
  • decreti di trasferimento;
  • riparto;
  • eliminazione dei depositi giudiziari.

Per ciascuno di questi adempimenti, la delibera detta le linee guida per il giudice e le parti fornendo strumenti di gestione delle procedure, delle informazioni alle parti e dell’organizzazione dell’attività del giudice e dei suoi ausiliari e, infine, dei provvedimenti da emettere.

Con la delibera è stato anche istituito un osservatorio permanente per l’efficienza delle procedure esecutive.

Tutta la documentazione è disponibile sul sito del CSM.

Copyright 2012 Builder - Company. Design by